Impresa degli allievi

Bella impresa della squadra di mister Nuoto che si è aggiudicata nettamente il recupero della 1 partita di campionato contro lo Sporting Cantera.
La partita,ricordiamo, non era stata giocata a causa della decisione dell’arbitro, puntualmente smentita in sede di ricorso,dalla corte d’appello della federazione.
Ed in effetti, per quanto le due squadre hanno saputo esprimere in campo, sarebbe stato un vero peccato impedire ai ragazzi di confrontarsi.
La partita é stata equilibrata e combattuta fin dalle prime battute. I giallorossi hanno subito cercato di creare pericoli alla difesa di casa. Lo Sporting Cantera ha cercato di opporsi con un giro palla prolungato e le incursioni sulle fasce.
Giovanni Foddai ha portato in vantaggio l Alghero 1945, finalizzando al meglio una veloce ripartenza. I tifosi di casa hanno spronato i propri ragazzi alla ricerca del pareggio, ma centrocampo e difesa dell’Alghero hanno tenuto botta molto efficacemente.
Nella ripresa i giallorossi guadagnano un calcio di rigore. La battuta di Marco Catogno é angolata, il bravissimo portiere della Cantera respinge ma nulla può sulla ribattuta di Carlo Catogno.
Chiude i conti ancora Giovanni Foddai su un perfetto assist dello scalpitante Gabriele Carta.

Giovanni Foddai, capocannoniere della squadra

Bella vittoria della squadra al cospetto di una Cantera molto forte, reduce dal clamoroso pareggio in casa del Latte Dolce. Vittoria ancora più importante perché ottenuta fuori casa, in un campo dove non sarà facile per nessuno conquistare punti.
Un grande applauso ai nostri ragazzi che già oggi riprenderanno la preparazione per la prossima partita in casa della Frassati.