Atletico Bono > Catalunya 3-2

Sfortunata prestazione dei 2002 del Catalunya che vedono sfumare un meritatissimo pareggio quando ormai la partita volgeva al termine.

Un generosissimo calcio di rigore, fischiato dall’ arbitro, al 3° minuto di recupero del secondo tempo, ha privato i ragazzi giallorossi, oggi in sgargiante tenuta bianca, della soddisfazione di guadagnare un punto.

Ma é giusto tralasciare gli episodi negativi per sottolineare l’ottima partita che i ragazzi di mister Iannaccone hanno saputo sfoderare contro l’Atletico Bono, nelle cui fila militano dei ragazi veramente talentuosi.

L’inizio della gara sembra favorire la quadra di casa. Gli algheresi soffrono la maggior prestanza fisica degli avversari. Ma piano piano gli “all white” prendono le misure ed iniziano ad avvicinarsi, con azioni ficcanti, alla porta del Atletico. Manuel Restivo replica la prodezza della settimana scorsa e con un sinistro angolatissimo porta in vantaggio il Catalunya.

Marco Cossu potrebbe raddoppire subito dopo, ma il suo tracciante sfiora la traversa. Il primo tempo si chiude senza grossi patemi d’animo per Mattia Urtis.

Nel secondo tempo cambia la musica, l’Atletico Bono si spinge in attacco sospinto dal pubblico di casa, e con un mortifero uno \ due si porta in vantaggio. Il Catalunya non si da per vinto e coglie il pareggio con una azione personale di Nicolò Usai, che sfutta a suo vantaggio la benedizione impartitagli il giorno prima della partita dal Vescovo, in occasione della cresima, ed approfitta di uno scivolone del proprio avversario diretto, probabilmente provocato dall’intervento benevolo di un entita’ superiore.

Le squadre sembrano accontentarsi del giusto pareggio ma la cervellotica decisione dell’arbitro rompe l’equilibrio a favore della squadra di casa.

Niente di grave, un’ incidente di percorso che non smorzerà l’entusiasmo dei ragazzi, chiamati a rifarsi già’ domenica prossima nel tradizionale “derby” contro il Citta’ di Ittiri.

Giovanissimi ragionali

Giovanissimi regionali

CATALUNYA: Trudu, Cossu, Smimmo, Caneo, Silanos, Correddu, Restivo, Santaniello, Pallotta, Urtis
Saccu, Cau, Usai, Mameli, Foddai, Zara, Nieddu